Anne et Jean-Paul Martin-Fugier<br /> Les Exils de la princesse<br /> <br /> Perrin, 2002 Anne et Jean-Paul Martin-Fugier
Les Exils de la princesse – Perrin, 2002
Romanzo ispirato a Cristina.
Devo ammettere di averla solo sfogliata e leggiucchiato qua e là…
Nobile opera della moglie dell’autore che, riprendendo i testi del marito, finisce il libro. Purtroppo dice chiaramente di aver inventato con piacere degli episodi per “chiarire il personaggio”. Capisco fare una ipotesi di possibili discorsi, ma per quanto mi riguarda non mi piace che si inventino degli interi episodi con personaggi annessi.
Gérard de Cortanze<br /> Laura<br /> <br /> Plon, 2006 Gérard de Cortanze
LauraPlon, 2006
Romanzo ispirato a Cristina.
Come per quello di Fugier, anche questo romanzo è un po’ troppo inventato per i miei gusti.
Nella postfazione l’autore cita Kipling : “Scegliete prima di tutto i vostri fatti, poi deformateli”.
Il titolo “Laura” l’avrebbe preso da uno dei nomi della principessa. Dice l’autore: “Come in questo romanzo, tutto è vero e tutto è falso, Cristina Trivulzio di Belgiojoso si chiama dunque anche Laura di Trivulzio”